POSTURA E SISTEMA ORMONALE

I Benefici delle Posizioni di Forza Rischi Sociali Evolutivi

The Benefit of Power Posing Before a High-Stakes Social Evaluation

Il presente articolo è liberamente tratto dagli studi di Amy J. C. Cuddy; Caroline A. Wilmuth e Dana R. Carney l’articolo completo in lingua originale inglese può essere scaricato da questo link: https://dash.harvard.edu/handle/1/9547823

 

Grazie a questi studi è stato scoperto che le posizioni del corpo determinano la produzione di cortisolo (ormone dello stress) o di testosterone (ormone sicurezza e resistenza allo stress).

 

Il cortisolo, (Corticale surrenale) quando è contenuto entro certi parametri, regola il metabolismo, diminuisce le infiammazioni, controlla i livelli di zucchero nel sangue, rafforza la memoria ed il sistema immunitario. Quando il cortisolo è elevato spesso la persona avrà adipe addominale attorno all’ombelico. Nella attività fisica troppo intensa e protratta nel tempo la produzione di cortisolo aumenterà nella fase di riposo portando a stress cronico organico aumento di peso, depressione e  scarse prestazioni sportive.

 

Il testosterone è un ormone prodotto principalmente dalle cellule di Leydig situate nei testicoli e, in minima parte, dalle ovaie e dalla corticale surrenale. È presente anche nelle donne le quali, rispetto agli uomini, hanno una maggiore tendenza a convertire quest'ormone in estrogeni.

Nell’uomo adulto, il testosterone agisce sulla sessualità, l´apparato muscolo scheletrico, la vitalità e la buona salute (intesa come protezione da malattie metaboliche come ipertensione e diabete mellito); stimola la maturazione degli spermatozoi nei testicoli. Superati i 40 anni, tende a diminuire annualmente dell'1%.

 

In sintesi quello che hanno evidenziato questi studi è che mettere il corpo in una posizione specifica e mantenerla per alcuni minuti crea degli importanti cambiamenti ormonali che agiscono sulla prestazione sia sportiva che lavorativa

Sia cortisolo che testosterone sono importanti per il nostro benessere

Il rischio è che il comportamento, il tipo di azione, la tolleranza al dolore aumentino mentre lo stress, l’ansietà di fronte ad un pericolo (cortisolo) diminuiscono.

I vantaggi grazie all’effetto del testosterone sono una acquisizione di una maggiore forza individuale che ti fa sentire più positivo, in controllo e ottimista sul future e orientate a fare azioni costruttive verso I propri obiettivi. Altri studi hanno anche evidenziato la capacità di attingere con facilità a maggiori qualità cognitive.

 

Per fare questi studi sono stati reclutati 66 studenti della Columbia University 5 dei quali furono scartati subito per non aver seguito le istruzioni.

I 61 studenti furono divisi in due gruppi, ad un gruppo si fece tenere la posizione da in piedi (Power Position)  per 2 minuti mentre all’altra metà del gruppo fecero tenere una posizione seduta e con le braccia chiuse.

 

I risultati più evidenti ci furono quando assieme alla posizione da in piedi o da seduto gli fu detto agli studenti di immaginarsi di essere ad un colloquio di lavoro che gli avrebbe permesso di ottenere il posto migliore della loro vita queste indicazioni furono fatte per 5 minuti per un totale quindi di 7 minuti (2 solo nella posizione in piedi o seduto e 5 minuti mentre lo studente pensava al lavoro delle propria vita - motivazione!)

 

Tutti gli studenti ebbero quindi le stesse indicazioni ma i valori del cortisolo e del testosterone cambiarono notevolmente come riportato nella seguente tabella comparativa:

power pose cortisol & testosterone

 

Si parla dell'Atteggiamento Mentale di fronte alle difficoltà della vita o di fronte all'avvenimento sportivo ma nessuno aveva mai visto come un CAMBIO NELLA POSIZIONE FISICA tenuto per POCHI MINUTI potesse generare un così grande cambiamento anche sulla parte ormonale. 

 

Considerazioni ed esperienze personaliU.S. Womens Volleyball team CISM 2007

Nello sport di squadra

Dare una carica motivazionale alla propria squadra mentre sono seduti in spogliatoio con le teste chine che ascoltano e basta è ben Choach braccia chiusediverso se gli atleti ascoltano da in piedi facendo una grande cerchio con le braccia appoggiate sulle spalle del compagno (maggiore apertura!).

Anche il rituale di una squadra prima e durante i tempi morti di una partita dovrebbe tenere conto di posizioni che siano in “Power Position”

 

 

 

Choach braccia aperte

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Haka la famosa danza Maori è un esempio di come si possa utilizzare l’atteggiamento mentale ed il movimento fisico per “caricarsi” di energia positiva e sicuramente creando dei cambiamenti ormonali benefici per la gara.

 Haka dance

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nello sport individuale

Una visualizzazione attiva ossia fatta per 5 minuti da in piedi un attimo prima dell’inizio della prestazione potrebbe dare maggiore carica ed efficacia alla prestazione

 

In kinesiologia Specializzata

Ogni tanto è importante mentre si eseguono dei test muscolari capire qual’ è la posizione  migliore del corpo per il test.

Alcuni test fatti con la persona distesa non evidenziano gli stress se non quando si rifà il test nella posizione da in piedi.

Questo è dovuto in parte all’effetto compressivo della forza di gravità sulla spina dorsale e di conseguenza sulla risposta al test muscolare, ed in parte è dovuto anche

all’atteggiamento mentale della persona in quanto da distesa è più passiva, da seduta è una via di mezzo e da in piedi la persona è più attiva verso la propria vita, verso lo stress che è successo, ecc.