CORSO INTRODUTTIVO SULL'USO DEL TEST KINESIOLOGICO

PER LA KINESIOLOGIA SPECIALIZZATA

 

Corso indispensabile per chi non ha conoscenza sull'uso del test kinesiologico e delle sue connessioni con organi, muscoli, meridiani e vuole imparare la Tecnica di Organizzazione Neurologica.

 

Programma

- Breve storia del Test Muscolare e delle Connessioni con Muscoli, Organi e Meridianicrossfit 534615 1280

- George Goodheart, il padre di tutte le forme di kinesiologia

- Johan F. Thie e la Kinesiologia in Naturopatia

- Muscolo e Connessioni o Muscolo come Indicatore

- Arco Riflesso

- Risposta Corticale 

- Teoria del Triangolo della Salute

- Connessione MUSCOLO - ORGANO - MERIDIANO

- Sandwich di Connessione e Correzione 

- Quanto dura una correzione? 

- Punti neuro linfatici di Chapman

- Punti neuro vascolari di Bennet

- Cellule fusiformi

- Punti di agopuntura per tonificare e per sedare

- L’arte del test muscolare

- Muscolo Indicatore (MI) Muscolo di un sistema energetico/organico e Localizzazione Terapeutica (LT)

- Muscoli utilizzati nella Tecnica di Organizzazione Neurologica,  e test in contrazione

1  QUADRICIPITE (Intestino Tenue - Test, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

2  MEDIO GLUTEO (Maestro del CuoreTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

3  FASCIA LATA (Intestino CrassoTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

4  PIRIFORME (Maestro del CuoreTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

5  PETTORALE SEZIONE CLAVICOLARE (StomacoTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

6  PETTORALE SEZIONE STERNALE (FegatoTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

7  FLESSORI DEL COLLO  (StomacoTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

8  ISCHIOCRURALI  (Intestino CrassoTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

9  SACROSPINALE (VescicaTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

10 PICCOLO ROTONDO (Triplice Riscaldatore - TiroideTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

11 DELTOIDE ANTERIORE (Vescica BiliareTest, NeuroLinfatici e NeuroVascolari)

TEST GAMMA 1 GAMMA 2 E GAMMA 2 SUBMASSIMALE

MUSCOLI IN IPERTONIA E MUSCOLI IN IPOTONIA

 

Investimento per la crescita professionale: 130 € compreso di manuale e attestato.

Prossima data: Il corso è organizzato direttamente nella tua città o vicino alla tua città con data da concordare direttamente con l'istruttore della zona

orario 9-12.30 e 14-17.30 circa

Per ogni informazione mandare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure

chiamare il n° 347.1856357 (Silvano Schiochet) 

 

Neural Organization Technique - 2° Incontro

 

1) Ripasso punti da 1 a 10 visti nel primo incontoNOT corpo Articoli

2) Ripasso Complesso Lesioni Craniali

3) Mascella Difensiva (Stress - Mascella-Dura Madre)

4) Posture Pelviche (equilibrio dell'Area Pelvica)

5) Categoria 2 (Mascella Strutturale - Correzione della Pelvi nel Riflesso Craniale e della Pelvi Corpore)

6) Squilibri della Spina Dorsale (Categoria 3) e Imbricazioni

7) Equilibrio dei polsi,

8) Gomiti e Gomiti-Ginocchia

9) Spalle nelle 4 tensioni

10) Anca (scivolamento del tendine della fascia e femore/acetabolo),

11) Ginocchia e scivolamento della Tibia e osso Navicolare,

12) Caviglie e Piedi

 

ISCRIVITI ADESSO! 

Sabato 4 e Domenica 5 DICEMBRE 2021 a Sacile (PN) Modulo 2

Info ed ISCRIZIONI AL 347.1856357

Orari: dalla 9,30 alle 18.00 circa

Silvano Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Costo* 260 euro + 15 euro di Manule e Attestato Internazionale 

* Il prezzo applicato si intende per corsi fatti in sede. Quando il corso è fatto in un’altra sede il prezzo potrà variare in funzione delle spese sostenute.

 

SCOLIOSI IDIOPATICAScoliosi NOT

La condizione della Scoliosi ldiopatica non è né una condizione patologica della colonna vertebrale, né è un problema ortopedico, ma è piuttosto una CONDIZIONE NEUROFISIOLOGICA, manifestata in una disorganizzazione anomala all'interno dei Sistemi di Correzione della Testa e di Centratura Pelvica del corpo e del controllo sulla reattività dei Sistemi Muscolari. 


Questi sono i sistemi di riflesso neurali innati coinvolti nell'andatura e nella postura.

 

Una disorganizzazione tra la normale interazione di questi segnali dei sistemi di riflessi neurali porta ad uno squilibrio muscolare che causa una fissazione nei processi dell’andatura di cui il corpo non riesce più a rilasciare.

Sebbene la scoliosi sia stata riconosciuta per molte migliaia di anni, non c'è mai stato un vero trattamento attuabile per questa condizione. 


Calore, impacchi di fango, calchi in gesso, cinghie di vario genere, corsetti d'acciaio, stretching, sospensioni, ecc. sono stati usati nel corso dei secoli, in un tentativo infruttuoso di limitare o controllare la progressiva distorsione della colonna vertebrale. Questi "trattamenti" infruttuosi sono ancora in uso oggi, con l'aggiunta della "risposta medica scientifica" della chirurgia.

Abbiamo bisogno di cambiare il paradigma in merito alla Scoliosi Idiopatica!

Da Fondamenti della NOT 13-14 Ottobre a Torino

Clicca QUI per il programma completo e prezzo

Atlante e Stabilità del Corpo 

 

C1 lateral copia

Nella TECNICA DI ORGANIZZAZIONE NEUROLOGICA il primo test che facciamo è per verificare la stabilità dell'Atlante controllando la lunghezza delle gambe e la tensione nel Tendine di Achille di ogni gamba.

La Dura Madre è attaccata all'Atlante ed una tensione sull’Atlante si riflette quindi sulla stabilità di tutta la colonna e la si ritrova nella lunghezza della gamba.

Quando l’Atlante ha una tensione laterale la tensione la si vede fino al Tendine di Achille mostrando una gamba momentaneamente più lunga.

Proseguendo nella NOT si trovano poi altre aree di tensione che possono essere la causa di una gamba apparentemente più lunga (torsione del bacino, bacino con cranio, ecc.).

 

L’Atlante è uno dei punti di correzione più mobile e più facilmente in squilibrio quando si testano diversi fattori come allergie, dolori lombari, problemi di dislessia, sistema limbico immunitario, ecc.

 

Da Fondamenti della NOT 13-14 Ottobre a Torino

Clicca QUI per il programma completo e prezzo

 

SFENOIDE - DISLESSIA E DISABILITÀ DI APPRENDIMENTOsfenoide

Molti ricercatori a prescindere dalla specifica tipologia del problema che sia Dislessia, Disfonia, Disgrafia, Discalculia, Disordine da Deficit di Attenzione (o Disordine di Iperattività), Deficit uditivo ecc. concordano nel dire che il problema è di NATURA FISIOLOGICA E NON PSICOLOGICA. Sono essenzialmente sintomi di una peculiare disorganizzazione nel sistema nervoso centrale che interferisce con la sua capacità di elaborare o interpretare l'informazione che entra attraverso i sensi.

Lo SFENOIDE è l'osso centrale del cranio e si articola con quattordici ossa del cranio (alcune ossa sono bilaterali) ed è la struttura più importante nelle condizioni di Dislessia. A causa della sua posizione e funzione, deve essere coinvolto in qualche modo in tutti gli altri deficit che coinvolgono le funzioni craniche. Da ricerche fatte è stato dimostrato che lo sfenoide mantiene un contatto con tutte le sue parti e che ha cinque movimenti separati e contemporanei:

1) Flessione delle Piccole Ali
2) Flessioni del corpo stesso dello Sfenoide
3) Un movimento oscillatorio che si articola con l'occipite, [parte del movimento sfeno-basilare],
4) Un movimento di torsione o inclinazione dell'intero osso [parte del movimento Spheno-Basilare], 
5) Flessione delle Grandi Ali. Simile al movimento di volo di un pipistrello.

Per iniziare l'esame di una persona con una disabilità dell'apprendimento, o per fare una qualsiasi ricerca su di problema cranico, dobbiamo prima accedere alle informazioni relative allo Sfenoide perché si trova nella posizione centrale nel cranio e quindi ha un coinvolgimento nella funzione respiratoria primaria dello stesso.

Tutte le altre funzioni craniche dipendono dalla corretta funzione dello Sfenoide

 

Da Fondamenti della NOT 13-14 Ottobre a Torino

Clicca QUI per il programma completo e prezzo

Sottocategorie